Antonella Di Salvo, da capoerista “Nirvana”, si è laureata nel 2011 in “Scienze per la Cooperazione allo sviluppo” presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Palermo.

In particolare ha partecipato a due progetti di cooperazione internazionale in Congo e in Brasile destinati a bambini e adolescenti di strada utilizzando le discipline artistiche come strumento di inserimento e promozione sociale.

Studia la capoeira e la danza afro-brasiliana a Palermo dal 2000 con il maestro Zoi Nascimento e ha partecipato a numerosi stage in Europa con importanti maestri di capoeira.

E’ stata 4 volte a Salvador de Bahia dove ha studiato nelle antiche accademias (scuole) di capoeira e ha partecipato a spettacoli e Street parade con diversi gruppi brasiliani.

Nel 2005 ha ottenuto l’attestato di “istruttrice di capoeira e danza afro-brasiliana” riconosciuto dal CONI. Dallo stesso anno ha cominciato a condurre corsi per bambini e adulti e a organizzare seminari sulla cultura e la storia degli afro-discendenti in Brasile. 

Sta effettuando una ricerca sull’evoluzione della musica e delle danze tradizionali africane nei paesi colonizzati (soprattutto Brasile, Cuba e Haiti) e sulla loro attuale diffusione in Europa e crea spettacoli di sensibilizzazione sulla tratta degli schiavi del passato e di oggi.

 

Per il Circ’Opificio cura la classe di Capoeira.

GiulianaNIRVANA