Dopo aver ignorato per anni la sua passione per il movimento e aver sfiorato una laurea in ingegneria informatica, decide di ricominciare gli studi a 25 anni e di specializzarsi in Scienze Motorie, con una tesi magistrale sul Dimagrimento. 
 
Rifiuta due dottorati di ricerca con la stessa motivazione:
“Desidero aiutare dal vivo le persone a innamorarsi del proprio magico corpo e della propria natura di esseri in movimento.”
 
Professionalmente è un chinesiologo ma sente di essere un Motusofo (un filosofo del movimento) perché, durante l’allenamento, ama ricercare e scoprire, attraverso esercizi intuitivi, la magia della vita. 
 
È stato alunno al Circ’Opificio di Mario Barnaba (giocoleria), Josh Rizzuto e Marika Riggio (swing) e Quinzio Quiescenti (attore di circo). 
 
È stato istruttore di Apnea per la scuola di Umberto Pelizzari ed è entrato a contatto con i segreti più profondi della respirazione e della meditazione. 
 
Ama praticare quotidianamente l’Arte del movimento consapevole  in tutte le sue forme (dalla danza Hawaiana alla giocoleria, dal Sup all’apnea…) 
 
Consapevolezza, libertà, creatività, gioco, piacere, amore, emozioni e intuizioni sono le parole che descrivono il viaggio, al di fuori del tempo e dello spazio ordinario, che si vive durante le sue lezioni. 
 
Per il Circ’Opificio cura la classe di  Rievoluzione Motoria 
GiulianaFRANCESCO ATANASIO